FR-8-960

Spesso sento dire: “Bella l’idea di Trieste metropolitana. Però prima risolviamo i problemi quotidiani della città”.

La città metropolitana serve anche e proprio a questo. E cerco di spiegarlo con un esempio concreto. La galleria di Piazza Foraggi, lo sanno tutti i triestini, richiede un intervento di manutenzione che, causa Patto di Stabilità, è stato più volte rimandato.

Uno degli assi del Programma Operativo Nazionale dedicato alle città metropolitane – quello attraverso il quale Trieste avrebbe potuto accedere ai famosi 50 milioni di euro – è proprio legato alla mobilità. E tra le finalità ha anche quello dell’ammodernamento delle strutture.

Ecco perché credo davvero a Trieste Metropolitana. Un progetto che consente di dare più forza alle ambizioni di futuro di Trieste ma soprattutto di risolvere i problemi quotidiani dei cittadini.

Condividi:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>