Candidati

Pamela Carfora

Ha 50 anni e vive a Trieste da quando ne aveva solo 5. Qui ha conseguito il diploma di maturità classica ad indirizzo umanistico moderno/licenza linguistica, che le ha permesso di lavorare per 10 anni in ambito assicurativo; con la nascita di Beatrice prima e di Tommaso poi, ha deciso di dedicarsi a tempo pieno alla famiglia, impegnandosi anche attivamente nel seguire da vicino il loro percorso di studi, ricoprendo i ruoli di rappresentante di classe e d’istituto. Da quando i suoi figli sono cresciuti,  ha ricominciato a lavorare per un importante Istituto di ricerca. Dal 2019 è entrata a far parte del Movimento delle 6000 sardine impegnandosi più attivamente nel mondo della politica ed ora ha deciso di collaborare affinché Trieste ottenga finalmente ciò che merita.

1) PARTECIPAZIONE, come antidoto all’indifferenza dove le persone possano essere le vere protagoniste della vita sociale e democratica;

2) DIALOGO, perché dialogare vuol dire ascoltare tutti senza discriminazioni e pregiudizi valorizzando le diversità attraverso la contaminazione delle idee e la condivisione delle esperienze; 

3) INCLUSIONE, con il riconoscimento e la difesa dei diritti umani condannando ogni forma di discriminazione e promuovendo la difesa e lo studio della Costituzione in quanto patrimonio di tutti.